mercoledì 17 settembre 2014

Shabby chic (original)

Tutte noi sappiamo cos'è lo shabby chic.
Cerchiamo di ricostruirlo nei nostri lavori con le nostre mani, su mobili e oggetti, per dar loro quell'aria vissuta e trasandata chic appunto.
Per chi ancora non lo sa, letteralmente "shabby chic" significa "rovinato chic", e si riferisce ormai più a uno stile di vita, al piacere del recupero, all'utilizzo di materiali naturali, legno, lino e cotoni vintage, per le più romantiche, pizzi e tessuti crochet a contorno di un arredamento sobrio dove predominano i colori pastello e polverosi.
Oggi voglio mostrarvi un pezzo del mio arredamento che naturalmente amo, perché è uno shabby chic originale.
Si un vero shabby chic dove il tempo ha realmente apportato quei segni di usura, non un mobile "in stile" shabby chic, cioè un mobile trasformato da me in questo stile.
 Trovato da un rigattiere qui a Roma, l'ho messo in terrazza (coperta), - dove si terrà il corso del 28 settembre - creando una composizione con alcuni oggetti broc tra cui la mia collezione di ferri da stiro arrugginiti.



Come vedete questo è un mobile moooolto shabby, di quelli che si trovano nelle riviste di settore
Ricreare con le nostre mani questo tipo di stile è quello che ci proponiamo di fare durante i corsi di tecnica shabby
E è quello che faremo domenica a Bologna a Cà Vermiglia, ogni partecipante con il suo stile e la sua personalità
ruggine ne abbiamo?
 
Chi vorrà creerà uno stile shabby più o meno forte a seconda del proprio carattere, dei propri gusti e inclinazioni.
Vi darò qualche consiglio per cercare di ottenere uno stile shabby il più "naturale" possibile, secondo i vostri gusti personali, più o meno shabby.
baci!!!

17 commenti:

  1. .. ed io rimango incantata.. perché sa di polveroso e morbido, racconta storie e segreti.
    Ti faccio gli in bocca al lupo per questa tua nuova avventura..
    Dai una carezza a Cà Vermiglia..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bellissima la telepatia che ci ha accomunato oggi!
      grazie Mary, sei una dolcezza!

      Elimina
  2. "....lo stile shabby a seconda del proprio carattere....." Quanto è vero Silvia! E la tua terrazza con questo tavolo sarà meravigliosa....ça va sans dire!

    RispondiElimina
  3. Brava Silvia,hai spiegato benissimo il termine Shabbychic.Mi trovo spesso a discutere e vedo che molte persone credono che shabby.chic è solo un mobile bianco anche se è moderno.Quello che hai mostrato è meraviglioso e trasmette odori antici e racconta storie!Baci,Rosetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si Rosetta, ancora c'è molta confusione.
      Un abbraccio e spero di vederti presto!

      Elimina
  4. Bellissimo quel tavolo così naturalmente shabby e persino un po' chippy ;) Adoro!!
    Annalisa

    RispondiElimina
  5. Ma che bel post, belle cose bella atmosfera. Chissà che domenica non ci vediamo?

    RispondiElimina
  6. Ciao! grazie a ..."piacere di conoscerti..." trovo questo blog bellissimo: adoro lo stile shabby, amo i pizzi e ho una passione sfrenata per le ortensie ...non potevi fare posto più bello (per me)!
    Claudia

    RispondiElimina
  7. Ecco, forse c'è tanta confusione intorno allo stile shabby e queste semplici parole hanno racchiuso tutto il suo vero significato. Grazie. Bellissima ambientazione, molto soft e sognante...

    RispondiElimina
  8. Io adoro lo Shabby .
    Ub abbraccio Loredana

    RispondiElimina
  9. Un'atmosfera davvero magica :)
    Sonia

    RispondiElimina
  10. Bocca aperta, ed incantata. Adoro comunque il vecchi stile, perchè mi catapulta con la fantasia in tempi lontani, dove se avessi la possibilità, mi piacerebbe vivere...

    RispondiElimina
  11. Un bel mobile...il tempo ha lavorato benissimo

    RispondiElimina

Ti potrebbero interessare ...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post più popolari