martedì 18 marzo 2014

Corso di tecnica shabby chic in due pomeriggi.

Tempo fa ho deciso di organizzare i miei corsi in due pomeriggi,  oltre che nella giornata intera di sabato - ve l'avevo detto in questo post, mi sembra - mi sembrava più comodo per tutti. A meno che le partecipanti al corso non vengano da fuori Roma, per chi è di San Giovanni e delle zone limitrofe, può essere comodo partecipare al corso in due pomeriggi distinti.
 

E così è stato: mi ha contattato Raffaella, che vedete nelle foto in atteggiamenti affettuosi con Joy (è nato un amore!), che voleva partecipare al corso insieme alla mamma, e mi ha raggiunta al laboratorio giovedì scorso alle 16 e 30, come d'accordo.

 
Hanno deciso di portare due oggetti di legno grezzo, una scatola che diventerà un portariviste, e un cesto porta oggetti.
 
 

 
  
Il secondo giorno, il venerdì pomeriggio, mentre aspettavamo che la vernice asciugasse, abbiamo fatto un po' di teoria ed esempi pratici, su un comodino che ho in laboratorio da trasformare in stile shabby, nel caso volessero cimentarsi a casa su un mobile che hanno a disposizione,  in cui la tecnica è diversa dal trattare il legno grezzo.
 
 
Come vedete dalle foto, il clima è sempre quello, e anche la mamma di Raffaella non era da meno, ma non voleva farsi tanto fotografare, le abbiamo "rubato" qualche scatto  ;-)
 

  

Intorno alle 19.00 il corso era finito, e mamma e figlia sono tornate a casa con i loro oggetti shabby chic style.
 

Se siete interessati a partecipare a un corso di tecnica shabby chic e per qualunque informazione contattatemi alla mail srighini13@gmail.com, sarò felice di rispondervi!
Buona settimana a tutti
 

4 commenti:

  1. Molto bella la trasformazione di questi due bellissimi oggetti! E mi piace molto anche l'idea di utilizzare la scatola da porta-riviste! Complimenti all'insegnante e alle allieve! Silvia

    RispondiElimina
  2. Cara Silvia,
    Post di grande azione e soprattutto amo vostra gioia bassotto! Troppo una volta ho avuto un bassotto in nero focato, di qui il nome era Mauzie. Andò con me negli Stati Uniti da Olanda e vissuto esattamente due anni con noi in Georgia. Ha viaggiato per molti Stati sull'aereo con noi e avanti e indietro per i Paesi Bassi, troppo. MANCA lei...
    Abbraccio grande,
    Mariette

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Mariette Joy è il nostro amore!!
      ci credo che ti manca, un abbraccio forte a te!
      ciao!!
      Silvia

      Elimina

Ti potrebbero interessare ...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post più popolari